COME LA FORMAZIONE MOBILE PUÒ EFFETTIVAMENTE ADDESTRARE LA FORZA LAVORO DISPERSA NELLA GIG ECONOMY.

La Gig Economy introduce un nuovo modo di lavorare nella società moderna, caratterizzato “dalla prevalenza di contratti a breve termine o di lavoro indipendente, al contrario dei posti di lavoro permanenti.” Sta continuando a dimostrarsi un’opzione sempre più popolare per le persone che cercano lavoro, con una stima di 5 milioni di impiegati in quest’area. Le organizzazioni popolari coinvolte nell’economia di gioco comprendono Uber, Airbnb, HomeAway e Deliveroo.

Sebbene l’occupazione in Gig Economy abbia molti vantaggi, tra cui l’indipendenza, la flessibilità e la capacità di assumere il controllo del proprio programma di lavoro, contrasta notevolmente con il lavoro regolare. L’indipendenza può comportare che gli impiegati siano isolati dai loro datori di lavoro e che non abbiano l’opportunità di completare la formazione necessaria, il che potrebbe essere dannoso per l’organizzazione a lungo termine. È diventato evidente che i datori di lavoro stiano lottando per ideare un modo per formare e istruire i nuovi dipendenti, insegnando loro i valori e le procedure dell’azienda, senza essere nello stesso ambiente e nello stesso luogo.

I dipendenti della Gig Economy sono classificati come appaltatori indipendenti e il loro tipico ruolo di lavoro implica essere in movimento piuttosto che essere confinati in un unico posto. I ciclisti Deliveroo sono costantemente in movimento per la consegna di cibo, spesso utilizzando i loro telefoni cellulari per controllare gli ordini e gli indirizzi. Lo stesso si dice per i guidatori di Uber, che controllano regolarmente i loro telefoni per nuove opportunità per i clienti. C’è un fattore comune all’interno della Gig Economy e questo è il dispositivo mobile – essenziale per i dipendenti per completare il loro lavoro appunto.

Pertanto, ha senso che la formazione vitale sia distribuita e completata attraverso il cellulare del dipendente.

I vantaggi di implementare la formazione mobile nella Gig Economy

La formazione sui dispositivi mobili offre molti vantaggi per l’organizzazione nel suo insieme, compresa la formazione sulla conformità. Mentre i governi e le autorità di regolamentazione iniziano a concentrarsi sulle società di economia aziendale e le loro pratiche di lavoro, Wranx per esempio può contribuire a fornire e archiviare la formazione e a distribuire i test di conformità per supportare eventuali requisiti di revisione o conformità normativa attuali o futuri. Poiché la Gig Economy è costruita su una forza lavoro eterogenea, si può quindi contribuire a collegare e costruire un senso di comunità attraverso il servizio di bolle in-app, incoraggiando la comunicazione con i datori di lavoro e i dipendenti, assicurandosi dunque che le informazioni siano diffuse in modo efficace.

Abbracciare la formazione mobile significa che i dipendenti possono sottoporsi a formazione pertinente e necessaria mentre sono in movimento, senza essere sopraffatti da innumerevoli moduli su un LMS.

Wranx offre esercitazioni di piccole dimensioni, che richiedono solo 2-3 minuti per completarle, ogni giorno. Questo è solo lo 0,7% della media di 37,5 ore settimanali di lavoro per i dipendenti in posizioni a termine fisso (questa percentuale è ancora più piccola per chi lavora nell’economia dei gig, che spesso lavora più a lungo!).

La protezione dell’identità del marchio e della qualità del servizio è fondamentale anche per un mercato altamente competitivo e la formazione su dispositivi mobili può aiutare a garantire che il proprio marchio sia rappresentato correttamente.

Riteniamo che la formazione su dispositivi mobili possa facilitare ulteriormente l’apprendimento, ad esempio consentendo l’apprendimento tramite video o metodi gamificati, al contrario dell’apprendimento tradizionale in classe.

Wranx promuove quindi anche l’apprendimento just-in-time, poiché è in grado di ospitare una varietà di materiali di formazione all’interno del Media Hub, rendendo l’apprendimento disponibile su richiesta e molto più diretto.

Wranx offre anche l‘eLearning su misura.

Il team che stabilisce i  contenuti può convertire i materiali di formazione in esercitazioni di dimensioni ridotte, rendendoli focalizzati sulle esigenze della azienda specifica. Si è inoltre in grado di ridurre efficacemente tempi e costi di formazione rendendo l’apprendimento micro e mobile, migliorando allo stesso tempo la conservazione della conoscenza dei dipendenti mediante ripetizioni distanziate.

Sulla  piattaforma ad esempio è  intelligentemente impostata la durata tra le domande e le singole risposte: ciò aiuta il  cervello a trasferire la conoscenza dalla memoria a breve termine nella memoria a lungo termine in modo più rapido e efficiente.

Come abbiamo appreso, il passaggio alla formazione mobile sta diventando inevitabile, con il segmento del lavoro autonomo che aumenta del 36% dal 2008 (e questo numero continuerà a salire!).

La formazione erogata tramite dispositivi mobili consente dunque di fornire ai dipendenti rilevanti blocchi di informazioni facilmente digeribili, consentendo ai lavoratori in remoto di migliorare le proprie conoscenze senza essere limitati a un ambiente di lavoro. Questo metodo ha dimostrato di ridurre non solo i costi di formazione, ma anche il tempo e l’energia impiegati nell’organizzazione di giornate di formazione.

Ciò rende Wranx la soluzione perfetta per la forza lavoro indipendente e disparata, offrendo formazione ovunque, su qualsiasi dispositivo e in qualsiasi momento.

 

Autore: elearningindustry.com