Blockchain e Smart Contract per la tracciabilità dei prodotti Made in Italy

Grazie alle sue caratteristiche di decentralizzazione, trasparenza e immutabilità, la tecnologia blockchain ci fornisce nuove idee per realizzare la tracciabilità dei prodotti nella supply chain perché può garantire la qualità, l’integrità e l’autenticità dei prodotti verso i consumatori, sempre più attenti a questi aspetti.

Una delle ragioni per cui la tecnologia Blockchain può essere così utile per la gestione della supply chain, lungo tutta la catena di fornitura: dall’approvvigionamento, alla produzione, fino alla distribuzione è la possibilità di stipulare degli Smart Contracts.

 

Smart Contracts

Uno Smart Contract può essere definito come un programma software memorizzato su una blockchain che esegue un contratto digitale.

Il programma permette di applicare, facilitare e verificare digitalmente un contratto o una transazione, rendendolo così intelligente, non modificabile dalle parti e non differibile.

Queste caratteristiche fanno sì che gli Smart Contracts diano la certezza che venga effettuata l’azione prevista al verificarsi di una determinata condizione o clausola contrattuale.

 

Vantaggi degli Smart Contract

  • Velocità, efficienza e accuratezza

Una volta soddisfatta una condizione, un contratto è eseguito immediatamente. Poiché gli Smart Contract  sono digitali e automatizzati, si riduce il lavoro manuale escludendo a priori l’errore umano.

  • Fiducia e trasparenza

Le tecnologia consente di gestire i contratti senza intermediari, ossia senza la presenza di enti centrali,
inoltre le transazioni sono condivise tra i partecipanti e autorizzate tramite un processo di validazione.

  • Sicurezza

I record delle transazioni Blockchain sono crittografati e difficili da violare. Ogni record è collegato ai record precedenti e successivi all’interno di un registro distribuito e quindi non è possibile alterare le informazioni.

  • Risparmio

I contratti intelligenti eliminano: la necessità di intermediari fidati, arbitrati e costi di esecuzione, perdite di frode, nonché la riduzione di eccezioni dolose e accidentali.

 

Blockchain e Smart Contract per l’Agrifood

Le aziende alimentari possono utilizzare la Blockchain e gli Smart Contract per ottimizzare la propria attività e favorire la trasparenza nella filiera.

Le piattaforme basate sulla tecnologia Blockchian, grazie alle sue caratteristiche intrinseche, possono implementare solide funzionalità di track and trace, connettendo tra loro i soggetti coinvolti nella produzione e distribuzione degli alimenti e permettendo di annotare all’interno di un registro pubblico condiviso ogni movimento e trasformazione dei prodotti, comprese le informazioni ambientali, durante l’iter “from farm to fork”.

Questa tecnologia ha inoltre il potenziale per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza all’industria alimentare perché  eventuali processi di richiamo, o indagini alimentari, potrebbe essere eseguiti facilmente e in maniera straordinariamente veloce, dato che la Blockchain offre la capacità di una tracciabilità end-to-end.

Le più importanti aree di applicazione degli Smart Contract al settore agrifood sono le:

  • La registrazione di aziende, animali, impianti e transazioni.
  • Monitoraggio e tracciamento di prodotti con attributi di credibilità e qualità, direttamente osservabili dagli utenti o dai consumatori finali.
  • Trasferimento di certificati di importazione ed esportazione.
  • Nuove opportunità di automatizzazione dei processi di business attivati ​​da transazioni.

 

La Blockchain per la tracciabilità del Made in Italy

La tracciabilità sta divenendo sempre più uno strumento indispensabile e una strategia efficace per la competitività del Made in Italy.

Il valore del commercio mondiale di prodotti italiani contraffatti dei settori tessile, moda e accessorio, ammonta a 5.2 miliardi di euro (i dati OCSE 2018), per il settore agro alimentare il valore sale fino a 100 miliardi (dati Coldiretti 2019).

Attraverso gli Smart Contract, i consumatori possono reclamare la proprietà dei prodotti, la quale è dimostrabile e verificabile in qualsiasi momento sulla Blockchain, con la stessa procedura si può inoltre garantire l’autenticità dei prodotti e combattere la contraffazione.

I brand possono sviluppare campagne esclusive per i proprietari dei loro prodotti e, per la prima volta, sarà possibile monitorare anche gli acquisti di seconda e terza mano e incentivare interazioni come: sondaggi di feedback sui prodotti e Gamification per aumentare la fidelizzazione.

 

Sviluppa la tua soluzione di tracciabilità su piattaforma Blockchain con Solve.it

In Solve.it progettiamo e sviluppiamo su catene pubbliche e private soluzioni Blockchain sicure ed affidabili in grado di snellire e accelerare i processi della supply chain: dalla gestione del magazzino, alla pianificazione della produzione e del trasporto fino al tracciamento dei prodotti.

 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI