Il ruolo del cloud e delle SD-Wan nello Smart Manufacturing

Con l’emergenza Covid-19 investire nell’informatizzazione di processi e procedure è diventata un’esigenza non più rimandabile. Le aziende che hanno deciso infatti di puntare su strategie e tecnologie a supporto dello smart manufacturing sono riuscite a mantenere la loro produttività continua.

Lo Smart Manufacturing è ripensare la produzione attraverso un’abilitazione di modelli di business più rapida e resistente. Ripensare i sistemi di rete è fondamentale per le infrastrutture, adottando un approccio definito dal software.

Questo è stato possibile abilitando:

  1. Sistemi di produzione evoluti: Dalla meccanizzazione all’Internet of Things, un elevato livello di automazione degli impianti si traduce in efficienza e velocità per le fabbriche. Con lo smart manufacturing è possibile organizzare le risorse e aumentare il rendimento delle linee di produzione, grazie alla quantità e alla qualità delle informazioni che vengono inserite e gestite dal sistema.
  2. Meccanismi di monitoraggio e controllo avanzati: Lo smart manufacturing permette alle aziende di limitare gli sprechi di tempo e risorse, garantendo una visione completa e dettagliata su processi e procedure. Questa gestione rende più veloce la gestione dell’inventario, tiene monitorate le scorte di magazzino e aiuta in caso di eventi nefasti, semplificando procedure e ottimizzando tempi e risorse.
  3. Gestionali capaci di garantire massima condivisione e collaborazione intra e interaziendale: Con lo smart manufacturing puoi ottimizzare il flusso del processo organizzativo, gestendo:
  • disegno del prodotto, modellizzazione e relativo sviluppo;
  • ingegnerizzazione del prodotto e calcolo della marginalità, individuando il giusto prezzo di vendita;
  • razionalizzazione e ottimizzazione di tutti i processi di produzione;
  • attivazione di sistemi di testing e di controllo qualità;
  • risoluzione del picking a magazzino e presa in carico del trasportatore incaricato della consegna al cliente finale;
  • gestione di ordini e riordini;
  • CRM e integrazione con service desk, help desk, contact center ed e-commerce;
  • BI e analitiche a supporto dei processi decisionali.
  1. Big Data Management e analitiche a supporto dello smart manufacturing: Connettere le aziende vuol dire dar forza a tutti quei flussi che comprendono partner, prodotti, impianti, macchine, dispositivi, sistemi e applicazioni. Organizzare ingenti quantità di dati consente l’applicazione di meccanismi per elaborare e interpretare, grazie al contributo fornito dall’Intelligenza Artificiale e da tutte le sue derive: dal Machine Learning al Deep Learning. Attraverso l’utilizzo di modelli decisionali basati su algoritmi costruiti ad hoc per ogni attività possiamo al mondo avere un approccio proattivo, predittivo e, al massimo livello, prescrittivo.
  1. Sistemi di rete agili, resilienti e senza compromessi:Nel contesto dell’industria 4.0 e dei suoi trend (IoT, Additive Manufacturing, Stampa 3D, Realtà aumentata, Simulazioni, AI, Robot, Big Data & Analytics, Blockchain) si intuisce come il ruolo del cloud e delle reti software-defined a supporto dello smart manufacturing sia di fondamentale importanza per lo sviluppo del business. Le SD-Wan (Software-Defined Wan) garantiscono la massima velocità e resistenza, mantenendo la massima sicurezza grazie a sistemi e strumenti protetti e aggiornati da provider specializzati.

Cloud manufacturing o Manufacturing As a Service

Il cloud applicato allo smart manufacturing permette di sviluppare il cosiddetto Manufacturing As a Service (MaaS), Collaborative Manufacturing o Virtual Manufacturing.

Gestire le risorse infatti sta diventando significa ogni giorno di più dividersi tra fisico e digitale.

Per infrastrutture e applicazioni, questo comporta alcune differenze:

  1. Infrastrutture: le aziende possono delegare la gestione di server, storage e networking a uno o più cloud provider, ottenendo un miglioramento in termine di scalabilità e velocità.
  2. Applicazioni: la gestione del software in chiave As a Service permette la standardizzazione di innumerevoli processi e di permettere nuovi livelli di integrazione a valore aggiunto. I servizi di manutenzione, patch e aggiornamento in modalità continua sono, infatti, delegati direttamente dal cloud provider.

Il cloud consente di spartire, virtualizzare e incapsulare le risorse produttive in uno o più servizi in cloud, garantendo una gestione centralizzata. La terziarizzazione, considerando sistemi, infrastrutture e servizi, consente di dare in gestione tutte le componenti IT ad un solo provider, che fornisce il servizio attraverso le modalità on demand e pay per use.

Cloud e SD-Wan: i vantaggi per la governance

Incentrare lo smart manufacturing sul cloud e le SD-Wan permette alle applicazioni SaaS di funzionare sempre bene, mantenendo pienamente efficienti i processi e non avendo impatto sui principali KPI di produzione. In tal modo tutti i flussi di rete sono sottoposti a controlli per la sicurezza. Questo è possibile grazie ad un controllo unificato end-to-end dell’intera infrastruttura di rete.

Così facendo, l’azienda ottiene diversi vantaggi:

  1. Tutta la rete sarà visibile in tempo reale, così si potrà avere un controllo continuo sulle performance.
  2. Verranno ridotti i costi, grazie all’introduzione di meccanismi di automazione e pianificazione delle attività.
  3. Sarà garantita un’estrema flessibilità, potendo così rispondere il più velocemente possibile alle richieste del business.
  4. Si avrà la massima sicurezza grazie ad un aggiornamento continuo della sicurezza dei siti e del cloud da un’unica piattaforma di controllo.

I vantaggi appena elencati dimostrano come, per le aziende, questo processo di digitalizzazione non sia più rinviabile. Nell’ambito dell’industria 4.0 è dunque necessario ripensare i sistemi di rete, scegliendo un approccio definito dal software, al fine di garantire le infrastrutture e una rapida e agile scalabilità del business.

Fonte: https://www.industry4business.it/industry-40-library/smart-manufacturing-che-cose-e-il-ruolo-del-cloud-e-delle-sd-wan/