Migrazione al cloud di successo

Migrare al Cloud è diventato un passaggio importante per completare il processo di Trasformazione Digitale per ottimizzare costi e risorse dell’IT sia delle imprese che del settore della pubbilca amministrazione.

Di seguito i principali benefici da prendere in considerazione quando si valuta l’opzione di spostare tutti o parte dei carichi di lavoro sull’infrastruttura di un provider di servizi di Cloud publico:

Efficenza del rinnovo e dell’innovazione facilitati

Si riducono i costi e i tempi per il rinnovo, smantellamento e smaltimento delle infrastrutture IT rispetto al classico modello di provisioning on premises. Di conseguenza anche i tempi per concretizzare nuovi progetti sono più rapidi laddove questi sono vincolati all’efficienza dell’IT.

Costi dell’Infrastruttura

I costi per il provisioning dell’infrastruttura sono immediati, anche se possono subire variazioni nel tempo dovuti alle variazioni del mercato del cloud e proprio per questo è importante adottare tecniche o tecnologie che evitino il lock-in su un singolo cloud provider

Ottimizzazione delle Risorse IT

Le risorse vengono allocate in modo dinamico e, successivamente, vengono ritagliate in modo preciso seguendo le esigenze dei fruitori; di conseguenza si evitano sprechi e costi inutili. Inoltre tutti i cloud provider più importanti sono compliant con le normative vigenti in termini di protezione dei dati e della Business Continuity.

Spostatevi Velocemente

I problemi durante la migrazione verso il cloud possono avere impatti sulla continuità dei servizi IT e possono causare ritardi. Anche se la migrazione verso il cloud può essere vista come un fattore di incertezza per la continuità dei servizi aziendali, esistono percorsi, strumenti e best practice che garantiscono risultati innovativi, semplicità e business continuity al contempo.

 

Solve.it, attraverso i propri consulenti specializzati, è in grado di fornire una gamma di sevizi specialistici per aiutare le aziende a compiere la migrazione verso il cloud secondo le proprie esigenze e seguendo i modelli standard di Infrastructure as a Service (IaaS), Platform as a Service (PaaS) o Software as a Service (Saas). La definizione di un piano di migrazione chiaro e fattibile, attraverso una strategia sistematica per spostare i propri dati e applicazioni dai server on-premises al cloud, è un passo fondamentale per implementare una migrazione verso il cloud di successo.

 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI